Giurisprudenza e Prassi in materia di Appalti Pubblici

Argomento: alto rischio infiltrazione mafiosa

WHITE LIST - ATTIVITA' SOTTOPOSTE OBBLIGO ISCRIZIONE - NON VI RIENTRANO LE MERE FORNITURE AFFIDATE A TERZI

CONSIGLIO DI STATO - SENTENZA

L’art. 1, comma 53, l. 6 novembre 2012, n. 190 (Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione) elenca le attività “maggiormente esposte a rischio di infiltrazione mafiosa” per le quali è richiesta l’iscrizione nell’elenco di cui al comma 52, la c.d. white list, anche per stipulare contratti (o subcontratti) relativi a serv (...)

CONTRASTO ALLE INFILTRAZIONI MAFIOSE – APPALTI PNRR

MIN INTERNO - CIRCOLARE

Contrasto alle infiltrazioni mafiose nell’ambito della realizzazione delle progettualità inerenti al Piano Nazionale di Ripresa e di Resilienza (PNRR) (...)

LAVORAZIONI ALTO RISCHIO INFILTRAZIONE MAFIOSA - NECESSARIA ISCRIZIONE WHITE LIST PER ESEGUIRLE

ANAC - DELIBERA

Qualora il bando di gara individui delle lavorazioni riconducibili all'elenco di attività maggiormente esposte a rischio di infiltrazione mafiosa, il concorrente che dichiari di eseguirle in proprio è tenuto a possedere, all'atto della partecipazione alla gara, l'iscrizione nelle white list della Prefettura territorialmente competente. Nel caso in cui le suddette lavorazioni siano a (...)