Art. 49. Condizioni relative all’AAP e ad altri accordi internazionali

1. Nella misura in cui sono contemplati dagli allegati 1, 2, 4 e 5 e dalle note generali dell'appendice 1 dell'Unione europea dell'AAP e dagli altri accordi internazionali a cui l'Unione è vincolata, le amministrazioni aggiudicatrici applicano ai lavori, alle forniture, ai servizi e agli operatori economici dei Paesi terzi, firmatari di tali accordi, un trattamento non meno favorevole di quello concesso ai sensi del presente codice.

Relazione

L'articolo 49 (Condizioni relative all'AAP e ad altri accordi internazionali), chiarisce, rispetto alla formulazione contenuta nell'articolo 47 del previgente codice, il principio della parificazione ...

Commento

L’articolo 49, riproducendo quasi interamente il contenuto dell’articolo 25 della direttiva 2014/24/UE, stabilisce l’obbligo (nella misura in cui sono contemplati dagli allegati 1, 2, 4 e 5 e dalle no...

Pareri tratti da fonti ufficiali

QUESITO del 11/07/2018 - OBBLIGO DI COMUNICAZIONI ELETTRONICHE DAL 18 OTTOBRE ED IMPRESE STRANIERE (COMUNITARIE ED EXTRAUE) (COD. QUESITO 399) (49 - 52.1.A - 52.1.B - 52.1.C)

il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università degli Studi di Firenze intende affidare il servizio di pubbliazione di articoli scientifici alla società Elsevier. Si richiede se le società straniere (comunitarie ed extra UE) possano rientrare nelle esenzioni dell'art. 52, comma 1, lett a) b) c) e non siano pertanto tenute all'utilizzo di: 1) MEPA in quanto richiede firma digitale; 2) START 3) PEC nei casi di un unico offerente.