Art. 17.

L'articolo 5 della legge 31 maggio 1965, n. 575, é sostituito dal seguente: "L'allontanamento abusivo dal comune o dalla frazione di comune di soggiorno obbligatorio é punito con la reclusione da due a cinque anni é consentito l'arresto anche fuori dai casi di flagranza".