Art. 12.

Il secondo comma dell'articolo 9 della legge 27 dicembre 1956, n. 1423, é sostituito dal seguente: "Se l'inosservanza riguarda la sorveglianza speciale con l'obbligo o il divieto di soggiorno, si applica la pena della reclusione da due a cinque anni".