Art. 37 comma 5

Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze, previa intesa in sede di Conferenza unificata.

Individua, garantendo i diritti delle minoranze linguistiche, gli ambiti territoriali di riferimento in applicazione dei principi di sussidiarietà, differenziazione e adeguatezza, e stabilisce i criteri e le modalità per la costituzione di centrali di committenza in forma di aggregazione di comuni non capoluogo di provincia.
Condividi questo contenuto:
AGGREGAZIONE: Ai sensi dell'art. 3 comma 1 lett. fffff) del Codice: accordo fra due o più amministrazioni aggiudicatrici o enti aggiudicatori per la gestione comune di alcune o di tutte le attività di programmazione, di progettazione, di affidamento, di esecuzion...