Art. 297 Norme applicabili all'esecuzione di servizi e forniture

ABROGATO DALL'ART. 217 DEL DLGS 50/2016, IN VIGORE DAL 19/04/2016

[1. Si applicano gli articoli da 135 a 140 del codice. I riferimenti ivi contenuti al direttore dei lavori, ai lavori, alle opere, si intendono sostituiti dal riferimento al direttore dell'esecuzione, nonché ai servizi o alle forniture.]

Giurisprudenza e Prassi

RESCISSIONE CONTRATTUALE - CONTROLLO PA

AVCP DELIBERAZIONE 2012

In caso di rescissione contrattuale l'impresa non aggiudicataria, non può mai confidare nel subentro automatico nel contratto, l’eventuale risoluzione infatti, apre il varco alla stipula di un contratto nuovo, il che, a sua volta, implica l’apertura di una nuova fase di evidenza pubblica per la scelta del contraente.

Ciò posto si rileva che la fattispecie non può essere ricondotta alla procedura originaria di aggiudicazione quanto, piuttosto, ad un ipotetico inadempimento rispetto ad un vincolo negoziale sancito in sede contrattuale.

In via preliminare, si chiarisce che, come stabilito dal Regolamento di attuazione ed esecuzione del Codice dei contratti all’art. 297 (rubricato in Norme applicabili all'esecuzione di servizi e forniture) e segg., nonché dallo stesso D.Lgs 163/2006 agli articoli da 135 a 140, nell’esecuzione dei contratti pubblici spetta alla Stazione Appaltante il compito di esercitare un controllo continuo “sull’esecuzione” del contratto, al fine di verificare la piena e corretta attuazione dell’impegno preso dall’appaltatore. In tal senso, qualora il committente accerti inadempimenti deve far valere le specifiche previsioni che aveva stabilito nella normativa di gara e in sede contrattuale.

Oggetto: gara per la fornitura di Ausili monouso ad assorbenza per incontinenza, nonché la prestazione dei servizi connessi, in favore degli Enti del Servizio Sanitario regionale di cui all’art. 1 della L.R. n. 30 del 27/12/2006 suddivisa in tre lotti.

Pareri tratti da fonti ufficiali

QUESITO del 13/12/2011 - DIRETTORE TECNICO - FIGURA NECESSARIA NEGLI APPALTI DI FORNITURE E SERVIZI?

Per appalti relativi a forniture di beni e prestazioni di servizio è necessaria la figura del direttore tecnico nell'organico dell'azienda?