Legge Bilancio 2020 (L. 160/2019)

Nuove soglie affidamento diretto progettazione

che modifica implicitamente il comma 2 dell'art. 157 "Altri incarichi di progettazione e connessi"


La nuova Legge di Bilancio non ha disposto modifiche espresse al Codice, il quale va tuttavia coordinato, al comma 2 dell'art. 157, con quanto dispone la L. 160/2019, art.1 comma 259 (al cui esame si rinvia), in vigore dal 01/01/2020, che dispone:
"Al fine di cui al comma 258 [interventi di edilizia scolastica], per accelerare gli interventi di progettazione, per il periodo 2020-2023, i relativi incarichi di progettazione e connessi previsti dall'articolo 157 del codice di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, sono affidati secondo le procedure di cui all'articolo 36, comma 2, lettera b), fino alle soglie previste dall'articolo 35 del medesimo codice per le forniture e i servizi".

Quindi la nuova soglia di affidamento diretto, previo invito di 5 operatori, per incarichi di progettazione inerenti interventi di edilizia scolastica aumenta a euro 214.000 (o euro 139.000 per le Autorità governative centali) a decorrere dal 1 gennaio 2020.