Giurisprudenza e Prassi in materia di Appalti Pubblici

Argomento: costo della manodopera

OBBLIGO DI DICHIARARE I COSTI DELLA MANODOPERA - AUTOMATISMO ESPULSIVO - LEGITTIMO (95.10)

CONSIGLIO DI STATO - AP - SENTENZA

Gli automatismi espulsivi conseguenti al mancato rispetto delle previsioni di cui all’art. 95, comma 10, del codice dei contratti pubblici, sono compatibili con il diritto europeo, come riconosciuto dalla Corte di giustizia UE con sentenza della Nona Sezione, 2 maggio 2019, causa C-309/18, con cui si è affermato: “I principi della certezza del diritto, della parità di trattamento e di trasparen (...)

DETERMINAZIONE BASE D'ASTA - ERRATA VALUTAZIONE MANODOPERA - INCONGRUA

ANAC - DELIBERA

Considerato che secondo il consolidato orientamento giurisprudenziale - già ampiamente richiamato dall'istante - la base d'asta, seppure non debba corrispondere necessariamente al prezzo di mercato, tuttavia non può essere arbitraria perché manifestamente sproporzionata, con conseguente alterazione della concorrenza (Cons. Stato, III, 10 maggio 2017, n. 2168; Cons. Stato, sez. V, senten (...)

INDICAZIONE COSTI MANODOPERA E SICUREZZA - OMESSA SPECIFICA ATTI DI GARA - NON SUFFICIENTE PER SOCCORSO ISTRUTTORIO (83.9)

TAR SICILIA CT - SENTENZA

La regola secondo cui la mancata indicazione dei costi di manodopera comporta in via automatica l’esclusione dell’offerente dalla gara, ai sensi dell’art. 95, comma 10, del codice dei contratti (D.Lgs. n. 50/2016), con impossibilità di ovviare alla mancata indicazione tramite il soccorso istruttorio, può applicarsi solo nel caso in cui l’offerente sia messo nella possibilità concreta di indicar (...)

COMUNICATO MINISTERO - DURC - CONGRUITA' COSTO MANODOPERA

MIN LAVORO - COMUNICATO

Congruita' dell'incidenza della manodopera impiegata nella realizzazione di lavori edili, pubblici e privati. (...)

DURC - CONGRUITA' COSTO DELLA MANODOPERA - SISTEMA DI VERIFICA (105.16)

MIN LAVORO - DECRETO

Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 143 del 25 giugno 2021 - Definito un sistema di verifica della congruità dell’incidenza della manodopera impiegata nella realizzazione di lavori edili (...)

COSTO DELLA MANODOPERA - ELEMENTO ESSENZIALE OFFERTA - NO SOCCORSO ISTRUTTORIO (83.9)

ANAC - DELIBERA

Istanza di parere singola per la soluzione delle controversie ex articolo 211, comma 1, del d.lgs. 50/2016 presentata da EPS s.n.c. di Palumbo Ottavio & C. – Lavori di manutenzione straordinaria del centro per animali di affezione sito in Trapani località Cuddia - Criterio di aggiudicazione: minor prezzo - Importo a base di gara: 98.675,70 € - S.A.: Comune di TrapaniPREC 147/2021/LLa (...)

COSTO DELLA MANODOPERA - GIUSTIFICATIVI AL RIALZO - AMMESSI SE RAGIONEVOLI E PROPORZIATI (95.10)

CONSIGLIO DI STATO - SENTENZA

La giurisprudenza ha più volte chiarito che la verifica dell'anomalia dell'offerta è finalizzata ad accertare l'attendibilità e la serietà della stessa sulla base di una valutazione, ad opera della stazione appaltante, che ha natura globale e sintetica e che costituisce espressione di un tipico potere tecnico-discrezionale riservato alla p.a., insindacabile in sede giurisdizionale s (...)

FORMAT PA - NON ESPRESSA INDICAZIONE COSTO MANODOPERA -OMESSA INDICAZIONE - ESCLUSIONE (95.10)

TAR SICILIA CT - SENTENZA

Nel format, almeno stando a quanto risulta dalla produzione documentale della ricorrente, è presente una voce “costi relativi alla sicurezza” in cui si fa riferimento ai costi di sicurezza aziendali concernenti l’adempimento delle disposizioni in tema di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro di cui all’art. 95, comma 10, del decreto legislativo n. 50/2016 e ove si precisa che la specificazion (...)

FORNITURA POSA IN OPERA - OBBLIGO INDICAZIONE COSTO MANODOPERA (95.10)

TAR UMBRIA - SENTENZA

Il Codice dei contratti pubblici di cui al d.lgs. n. 50/2016, all’art. 95, c. 10, stabilisce che «[n]ell’offerta economica l’operatore deve indicare i propri costi della manodopera e gli oneri aziendali concernenti l’adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro ad esclusione delle forniture senza posa in opera, dei servizi di natura intellettuale e degli (...)

DICHIARAZIONE COSTO MANODOPERA - DEVE ESSERE CONSIDERATO ANCHE IL COSTO DEL PERSONALE DEL SUBAPPALTATORE (95.10)

TAR VENETO - SENTENZA

Il Collegio ritiene che l’aggiudicataria si sia, effettivamente, sottratta all’obbligo di compiuta indicazione dei costi della manodopera in sede di presentazione dell’offerta, avendo indicato solo quelli legati al personale dipendente della stessa W. e non il costo a sostenersi per il personale impiegato dalla ditta subappaltatrice.Si rileva, in particolare che, sulla scorta di quanto a (...)

COSTO DELLA MANODOPERA - OBBLIGO SEPARATA INDICAZIONE IN SEDE DI OFFERTA (95.10)

CONSIGLIO DI STATO - SENTENZA

La sentenza ha evidenziato che: a) l’obbligo di indicare separatamente gli oneri per la sicurezza aziendale in sede di offerta discende chiaramente dal combinato disposto dell’art. 95, comma 10, del Codice dei contratti pubblici e dell’art. 83, comma 9, del medesimo, il quale non consente la regolarizzazione di carenze concernenti l’offerta tecnica o economica; b) pertanto, qualsiasi operatore (...)